Salvatore Cherchi

Nasce a Banari nel 1950: a metà degli anni settanta, ottenuta una laurea in ingegneria mineraria, trova lavoro nell’area industriale di Portovesme. Successivamente si dedica totalmente alla politica.

Cherchi viene eletto alla Camera nelle file del PCI nel 1983, confermandosi poi nel 1987. Passato al Partito Democratico della Sinistra (di cui sarà il primo segretario regionale), nel 1992 e nel 1994 viene eletto al Senato. Durante la sua attività parlamentare, Cherchi si è occupato soprattutto di finanza, ricoprendo nel corso degli anni incarichi di relatore del Bilancio dello Stato e delle varie leggi finanziarie.

Terminata l’esperienza parlamentare, Cherchi nel 2001 viene eletto sindaco di Carbonia, per poi essere riconfermato nel 2006 (con il 79.8 % delle preferenze).

Nella primavera del 2010 si candida a Presidente della Provincia di Carbonia-Iglesias per la coalizione di centrosinistra, venendo eletto al primo turno. Il mandato di Cherchi è cessa il 1º luglio 2013.

Leave a Reply